L’Energia prodotta

I quattro impianti del Consorzio Stabile RIUSO si servono di avanzate tecnologie di trattamento, attraverso le quali è possibile valorizzare non solo il potenziale agronomico dei rifiuti organici, ma anche quello energetico. Quest’ultimo elemento risulta fondamentale oggi, ancor più che in passato, di fronte allo spettro di una crisi energetica globale. In un panorama che presenta la progressiva riduzione delle fonti di produzione tradizionale, diventa cruciale la disponibilità di risorse alternative.

Grazie agli impianti del Consorzio, RIUSO può produrre ogni anno l’energia elettrica equivalente a quella necessaria per alimentare circa 8.500 abitazioni e l’energia termica utilizzata per riscaldare circa 2.500 appartamenti, il tutto derivato completamente da fonti rinnovabili.

RESE

14.111.100 m3/anno

Biogas prodotto


25,5 GWh/anno

Energia elettrica prodotta


18,8 GWh/anno

Energia termica prodotta


Con il biogas prodotto negli impianti del Consorzio Stabile RIUSO in un anno è possibile:

Produrre energia elettrica per circa 8.500 abitazioni

Riscaldare circa 2.500 abitazioni